marathon des sables

Marathon des Sables la spettacolare e ardua ultramaratona tra le sabbie del Sahara

La Marathon des Sables è una delle cose più dure del mondo, effettuata tra le sabbie del Sahara. Si svolge, nel mese di Aprile, su un percorso di 243 km con tappe giornaliere e un giorno di riposo, è possibile partecipare singolarmente e in squadre. L’atleta italiano ad aver raggiunto più risultati durante questa competizione è Marco Olmo.

periodo agonistico e periodo di mantenimento

Periodo Agonistico – Periodo di Mantenimento

Nella pianificazione di una stagione agonistica occorre sempre valutare attentamente le diverse fasi, partendo dal periodo transitorio passando a quello generale, poi infine a quello agonistico. A mio modo di vedere solo se i primi due periodi sono stati affrontati con il giusto equilibrio si potrà arrivare al periodo agonistico cercando e trovando l’affinamento di una condizione e il suo mantenimento.

trovare la condizione

Fase 2 – Trovare la Condizione

L’inverno sta passando,e nella dinamica di una stagione del runner questo è uno dei momenti più delicati, quello che personalmente quando strutturo programmi e tabelle,mi piace definire FASE 2…
Nella collocazione temporale di questa FASE, siamo in quella parte di stagione dove si ricerca una condizione che faccia capire come stiamo, e a che punto muscolare e mentale ci troviamoper poter approcciare le prime vere fasi agonistiche.

fascite plantare

Fascite plantare: ecco come sconfiggerla con un semplice esercizio!

La fascite plantare è un disturbo a cui la maggior parte dei runners non ci pensa, fino a quando non lo sperimenta sulla propria pelle: un dolore atroce che, di solito, colpisce il legamento che unisce la parte posteriore a quella anteriore del piede. Questa condizione, che interessa circa il 50% degli italiani, spesso è causata dal mantenimento di un ritmo troppo ripetitivo nella corsa e negli esercizi di aerobica, come anche dall’aggravio di un peso eccessivo sulla fascia plantare.

Maratone e Risultati

Maratone e Risultati – Pillole di Coaching a cura di Cinzia Botter

Quando partecipiamo ad una gara, generiamo sempre un risultato. Anche chi si ritira durante la maratona, salvo problematiche fisiche, ne ottiene uno: avrà permesso al suo dialogo interno, se limitante, di vincere..Il “non ce la faccio”, o il “tanto non arrivo alla fine” possono farci fermare: chi è allenato mentalmente, sa’ come combattere tutto questo.