Contapassi, ecco il migliore in vendita online

Oggi i dispositivi più utilizzati per restare in forma sono sicuramente i contapassi da polso. Questi utili strumenti sono perfettamente in grado di contare il numero di passi e di KM percorsi quotidianamente grazie alla presenza di un’accelerometro integrato.

Vivere bene non significa mangiare sano: bisogna assolutamente associarci una costante attività fisica da praticare almeno 4 volte alla settimana. Quanti di voi ne erano a conoscenza? Camminare come minimo 30 minuti al giorno è un vero toccasana per la vostra muscolatura, per il sistema cardiovascolare e, perché no, anche per la vostra mente. Grazie a prodotti come i contapassi potete controllare assiduamente quanto vi muovete ogni giorno ma la tecnologia, tuttavia, non si blocca qui.

Il contapassi non solo conteggia i passi, ma calcola la distanza percorsa, calorie bruciate, ma anche il monitoraggio costante del sonno che rivela esattamente quante ore si dorme e la qualità del sonno, se leggero o pesante. E con la sveglia integrata non si corre il il rischio di non svegliarsi al mattino.

Ma fra i tanti contapassi in commercio quale scegliere? Noi vi consigliamo il seguente modello raccomandato da tantissime persone:

Vívofit 4

Il contapassi che diventerà il vostro innamorato, da utilizzare tutti i giorni, intuitivo e facilissimo da utilizzare, questo Vivofit 4 è il massimo che si possa avere, un ottimo braccialetto con uno schermo dove vedere tutti i dati relativi a passi, distanza percorsa e calorie consumate. Tra le migliori funzioni, troviamo il monitoraggio del sonno, per tenere costantemente sotto controllo la qualità e la quantità delle ore che passano da quando si è andati a dormire fino al risveglio.

Grazie alla tecnologia Garmin Move IQ, vívofit 4 rileva in automatico il tipo di attività che state svolgendo in quel preciso momento, come camminare, correre o pedalare. Non serve riconfigurare l’orologio e avviare una nuova sessione tramite il cronometro integrato: il contapassi è perfettamente in grado di riconoscere i molti diversi tipi di movimento, li registra alla perfezione e li trasmette di conseguenza a Garmin Connect perché possano essere analizzati.

Fonte: http://contapassi.org/

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *