I migliori libri sulla corsa che un Runner deve leggere

Forse non lo sai ancora oppure non ti sei mai interessato all’argomento, ma oltre ad esercizi, piani di allenamento e diete specifiche, esiste anche un altro modo per approcciare il running oppure per migliorare il proprio modo di correre.

Quale? Quello di leggere un buon libro!

Sì, lo so, di sicuro arrivato a questo punto, soprattutto se non sei un topo di biblioteca, inizierai a sbuffare e a dire:

Uffa, che barba, ma un libro non mi darà mai quello che mi dà l’allenamento sulla pista di atletica!

Niente di più sbagliato, e ti spiego subito il perché: alcuni runners, soprattutto quelli che corrono per lavoro (gli atleti professionisti, per esempio), spesso non solo si fanno affiancare da un personal coach, ma in più hanno a disposizione un medico personale, un dietologo e altre figure professionali che li seguono e li aiutano a migliorare le loro prestazioni.

Sì, si tratta senza dubbio di una squadra formidabile e che può supportare qualsiasi runner e spingerlo anche a conquistare la medaglia d’oro delle prossime Olimpiadi, ma presenta un problema non irrilevante: il prezzo per mantenerla (che, come gli hotel a cinque stelle, non è alla portata di tutti).

Migliorare la tecnica leggendo il libro giusto

Un libro invece, soprattutto se particolarmente buono, non solo può darti ottimi consigli su come migliorare la tua tecnica di corsa, cosa mangiare prima di una mezza maratona o quali esercizi fare per aumentare la tua velocità, ma in più ha un prezzo decisamente inferiore rispetto ad un team di professionisti (quindi è alla portata di tutte le tasche).

In commercio, e Amazon ne è solo un esempio, esistono migliaia di buone letture che possono ispirarti e darti la motivazione necessaria per aiutarti ad ottenere il massimo dalla corsa e dalla vita in generale.

Che tu sia alla ricerca del bestseller del momento, di un libro che ti dia suggerimenti più “terra a terra” su come vincere la tua prima corsa campestre o di un manuale easy going pieno di fotografie sulle tecniche per correre, sono sicuro che in questa lista, che ho scritto apposta per te e che racchiude alcuni dei migliori libri sulla corsa che siano mai stati scritti, troverai quello che stai cercando…e chissà, magari farai anche qualche scoperta interessante!

Perché dovrei leggere questi libri sulla corsa?

Di sicuro, come tutti i runners, anche tu hai un obiettivo: può essere battere il record del tuo maratoneta preferito, vincere quella mezza maratona che sogni da anni o, molto più semplicemente, aumentare la tua forza e la tua resistenza.

Non importa quanto sia ambizioso o “fuori di testa”, ma se ci credi davvero, i libri sulla corsa possono darti molti consigli e anche esempi pratici per raggiungerlo, o perlomeno avvicinarti il più possibile.

Certo, come ti ho già spiegato in precedenza, anche prendere un coach può essere molto utile, ma se al momento non ne hai le possibilità (soprattutto finanziarie), i libri rappresentano un’ottima alternativa, e anche più economica, perché la maggior parte di essi sono scritti proprio da coach che seguono gli sportivi più famosi o dai runners stessi.

Non male, no? Bando alle chiacchiere però ora, perché non voglio annoiarti più del dovuto: ecco una selezione di libri sulla corsa che, qualsiasi runner, dovrebbe tenere nella propria biblioteca e sfogliare prima di andare a dormire o uscire di casa per il prossimo allenamento!

Ad ogni libro ho pensato di inserire un link che ti aiuterà a sapere dove puoi trovarlo per poterlo acquistare.

Libri sulla corsa

E parlando di sport e di running, non posso non iniziare la lista con i cinque migliori libri sulla corsa.

La maggior parte di questi libri, che in Italia si possono reperire tranquillamente su Amazon, ma anche IBS e sul Mondadori Store, sono scritti da coach e atleti, ma ce ne sono anche alcuni davvero ottimi e che sono stati redatti da giornalisti, semplici appassionati del running e romanzieri di successo.

Ecco i libri sulla corsa che ti consiglio di leggere:

Murakami Haruki, L’arte di correre, Einaudi

l'arte di correre Murakami Haruki

Forse il capolavoro del genere: scritto da Murakami Haruki e uscito per la prima volta per Einaudi nel 2007, L’arte di correre è un’autobiografia molto vivace e dove l’autore racconta, usando un linguaggio fresco e per nulla prolisso, la sua passione per il running.

Tutto capita quando Murakami decide, di punto in bianco, di dedicarsi al sedentario lavoro dello scrittore. Primo passo: buttare le sigarette nella spazzatura e smettere di fumare. Secondo passo: iniziare a correre, dieci chilometri al giorno, tutti i giorni.

Un’attività fisica molto intensa e che viene vissuta dall’autore giapponese come una lotta continua per la sopravvivenza.

(Puoi trovarlo qui)

Fulvio Massini, Andiamo a correre, Rizzoli

andiamo a correre Fulvio Massini

Un libro più terra a terra rispetto a quello di Murakami, scritto da Fulvio Massini, un super coach di running che prepara atleti da più di trent’anni.

Andiamo a correre raccoglie un ampio ventaglio di tecniche per correre, vestiti da indossare, accessori, consigli dietetici, esercizi illustrati da svolgere prima e dopo un allenamento o una gara e, da ultimo, una serie di dritte da adottare per ottenere il massimo dalla propria preparazione fisica.

Insomma, per dirla in parole povere, una vera e propria Bibbia che ogni runner dovrebbe avere nella sua libreria, anche quello che ha appena iniziato ad approcciare la corsa.

(Puoi trovarlo qui)

Jean Echenoz, Correre, Adelphi Edizioni

correre

Pur avendo già quasi dieci anni, Correre è un bel libro, adatto non solo ai runners, ma anche alle persone che, pur amando vedere gli atleti in televisione, preferiscono trascorrere il loro tempo pacificamente sedute sul divano.

Questa biografia romanzata parla delle vicende di Emil Zatopek, un ragazzo cecoslovacco che negli anni Quaranta, in piena Seconda Guerra Mondiale, scopre di avere un dono: è capace di correre più veloce di tutti i suoi compagni.

Diventato uomo, partecipa ai Giochi Olimpici di Londra e a quelli di Helsinki, dove varca ogni possibilità umana e diventa praticamente invincibile. Tuttavia, proprio in quei frangenti così felici, il regime cecoslovacco comincia a chiedersi se un atleta così popolare non sia anche pericoloso…

(Puoi trovarlo qui)

Giuseppe Pederiali, Il sogno del maratoneta, Garzanti

il sogno del maratoneta

Uscito nel 2008 per Garzanti, Il sogno del maratoneta ha ottenuto un successo tale da essere trasposto addirittura in una miniserie tv di due puntate, prodotta dalla Rai, è andata in onda il 18 marzo 2012.

Il libro narra la storia di Dorando Pietri, un italiano che vinse la maratona alle Olimpiadi di Londra nel 1908, ma che venne squalificato a causa del gesto incauto di un giudice di gara, che negli ultimi metri lo incoraggiò.

La vicenda commosse a tal punto l’Europa e il mondo intero che la Regina d’Inghilterra decise di premiare lo stesso Pietri con una coppa molto speciale.

(Puoi trovarlo qui)

Maria Grazia Albanesi, Donne di corsa, Tecniche Nuove Editore

donne di corsa

Concludo questa prima carrellata di libri sulla corsa con un manuale dedicato alle donne che vogliono iniziare a correre o che stanno già praticando questo sport.

Donne di corsa, usando un linguaggio chiaro e semplice da capire, affronta tutti i principali aspetti del corpo femminile e l’impatto che possono avere sul running (ciclo mestruale, gravidanza e menopausa).

Un’ampia sezione è dedicata anche ai motivi per cui le donne, ma anche le ragazze, iniziano a correre: per dimagrire, per migliorare la propria salute psico-fisica, per combattere lo stress e altro ancora.

(Puoi trovarlo qui)

Libri per migliorare le tue tecniche di corsa e ottenere il massimo dal tuo allenamento

Vuoi migliorare le tue tecniche per correre, ma non sai da dove iniziare? Smetti di pensare, allacciate le scarpe da running, poi immergiti nella lettura di questi cinque libri che ti daranno tanti consigli utili su come migliorare le tue performance.

Vedrai, prima di rendertene conto, affronterai qualsiasi tracciato senza problemi. L’esercizio è tutto!

Frederic Brigaud, Correre meglio con la tecnica dell’avampiede, Gremese Editore

correre meglio con la tecnica dell'avampiede

Nuovo di zecca e con le pagine che sembrano ancora odorare di inchiostro (è uscito il 20 giugno 2018), Correre meglio con la tecnica dell’avampiede ti aiuterà a migliorare il rendimento, a ridurre la fatica e a limitare il rischio di infortuni.

Come? Con la tecnica della corsa sull’avampiede, nota anche come corsa minimalista o corsa naturale, che non consiste solo nell’appoggiare la parte anteriore del piede anziché il tallone sul terreno.

Un libro gustoso, ricco di immagini e adatto anche ai principianti oltre che agli atleti professionisti.

(Puoi trovarlo qui)

Jeff Galloway, Il metodo Galloway per la corsa 5K e 10K, Edizioni Mediterranee

il metodo galloway per la corsa 5k e 10k

Scritto dall’atleta olimpionico Jeff Galloway, questo libro propone un sistema semplice ed efficace per allenarsi e per riuscire a finire le gare di 5K e 10K nel pieno delle forze.

Apprezzato da più di mezzo milione di atleti e runners provenienti da tutto il mondo, il metodo Galloway ti insegnerà a controllare la fatica e, grazie ad una serie di esercizi mirati, ti farà apprendere le tecniche per aumentare la tua velocità nella corsa.

Il volume contiene anche molti consigli sull’equipaggiamento, la dieta da seguire e le motivazioni scritte da Galloway in persona.

Che dire in aggiunta? Anche questo è un libro sicuramente da tenere nella propria biblioteca o da sfogliare prima di andare a dormire.

(Puoi trovarlo qui)

Paul Hobrough, Correre liberi da infortuni, Calzetti&Mariucci Editori

correre liberi da infortuni

E qui ti presento un manuale che, secondo il mio parere, ciascun runner dovrebbe avere sempre sottomano, da quello meno esperto fino al professionista abituato a macinare chilometri e a vincere maratone.

Correre liberi da infortuni è una guida completa per gestire in autonomia, o insieme al tuo fisioterapista, tutti quei processi graduali mirati a prevenire oppure a curare le lesioni più comuni, come ad esempio la fascite plantare.

Si sa, il running è uno sport bellissimo, ma secondo quanto rivelato dagli esperti, è anche quello dove si verificano il maggior numero di infortuni. Grazie a questo manuale potrai quindi tirare il fiato e, oltre a prevenire e a curare gli acciacchi da corsa, migliorare anche le tue prestazioni.

(Puoi trovarlo qui)

Roberto Albanesi, Correre per vivere meglio, Tecniche Nuove

correre per vivere meglio

Dopo essere uscito per la prima volta nel 2004, Correre per vivere meglio è stato ristampato nel 2018 con una serie di esercizi e di consigli adatti a tutti i runners, dai principianti agli sportivi che partecipano in modo regolare alle gare agonistiche.

Questo libro non è solo una guida, ma si propone l’obiettivo di essere l’amico e il coach di tutti quegli sportivi che vogliono approcciare il wellrunning, un metodo di praticare la corsa che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità di vita.

(Puoi trovarlo qui)

Scott Douglas, Tutto sulla corsa, Sperling&Kupfer

tutto sulla corsa

Il pensiero di immergerti in un manuale sulla corsa è già abbastanza per farti venire il mal di testa? Niente paura, ho anche la soluzione per te!

Scott Douglas, giornalista e runner con più di trent’anni di esperienza alle spalle, ha condensato tutto quello che devi sapere sul running e sulle tecniche per correre in un agile libretto e dove troverai esercizi di riscaldamento e di potenziamento, consigli sull’alimentazione, programmi di allenamento e altro ancora.

Adatto anche per i lettori…che tanto lettori non sono!

(Puoi trovarlo qui)

Libri alimentazione sportiva e dieta maratona

Scegliere cosa mangiare o quale dieta seguire è un aspetto fondamentale per un runner, soprattutto se ha intenzione di raggiungere un grande obiettivo come la maratona, ma a parte i pochi fortunati che possono contare su un dietologo professionista, non si tratta di qualcosa di scontato.

Su Internet possiamo trovare molti esempi di diete da seguire per la maratona, ma dato che ogni runner ha una struttura fisica diversa, non sempre un programma alimentare funziona allo stesso modo per tutti.

Grazie a questi libri invece, oltre a poterti costruire una dieta personalizzata, scoprirai non solo cosa è meglio mangiare per una maratona o per una mezza maratona, ma anche qual è la dieta giusta da seguire durante un allenamento, prima di una gara o nei giorni di riposo.

Nicolas Aubineau, La dieta del runner. Consigli alimentari e ricette per migliorare le performance sportive, Red Edizioni

la dieta del runner

Questo libro, dalla grafica molto piacevole e dotato di numerose immagini con esempi pratici, illustra quali sono le esigenze alimentari specifiche di ogni runner, permettendogli di allenarsi al meglio e di dare il massimo sulla pista senza correre il rischio di andare incontro a pericolosi cali di energia.

Nicolas Aubineau, un nutrizionista sportivo riconosciuto in tutto il mondo, fornisce al runner non solo le nozioni di base, ma anche un programma alimentare dettagliato da seguire prima, durante e dopo l’allenamento, nonché delle ricette facili e gustose da preparare a casa.

(Puoi trovarlo qui)

Mariana Correa, Dieta di recupero per correre. Goditi le tue corse migliori con pasti nutrienti, Edizioni Createspace Independent Pub

dieta di recupero per correre

Questo libro, che è stato ristampato per la seconda volta nel 2018, dà consigli utili su come preparare il fisico con un riscaldamento adeguato, come rilassarsi dopo aver effettuato uno sforzo e come avere migliori prestazioni grazie alla dieta di recupero per corridori.

Il manuale include 60 ricette, adatte per tutti i pasti principali oltre che per gli spuntini, che non solo ti consentiranno di recuperare in modo rapido, ma anche di potenziare il tuo metabolismo e di evitare infortuni sulla pista o sulla strada battuta.

L’autrice, Mariana Correa, è un’ex atleta professionista che ha gareggiato in tutto il mondo nonché una nutrizionista certificata.

(Puoi trovarlo qui)

Paolo Godina, Mangia bene, corri forte, Edizioni Correre

mangia bene, corri forte

Il libro, scritto da Paolo Godina, nonostante sia presentato come un testo alla portata anche dei runner meno esperti, è ricco di tabelle scientifiche sull’alimentazione, quindi ne consiglio la lettura soltanto se si è già dei maratoneti professionisti o abituati ai linguaggi medici.

In Mangia bene, corri forte, oltre a ricette illustrate, si possono trovare alcuni esempi di alimentazione da seguire per il running dalla 10k alla 100k.

Da segnalare la presenza di alcuni errori di battitura, che oltre ad essere evitabili potrebbero essere anche corretti, ma a parte ciò, il linguaggio del libro è piuttosto chiaro, anche se rimango dell’idea che sia più adatto agli atleti già esperti che ai principianti del running.

(Puoi trovarlo qui)

Iron Manager, Dieta del gladiatore, Sonda Edizioni

la dieta del gladiatore

Scritto da un bodybuilder professionista, Dieta del gladiatore è un libro agile e scattante che mostra come ottenere un fisico forte, muscoloso e in salute, ma senza consumare carne, uova e latticini.

Molto interessante per i vegani e per i vegetariani (e non dubito che tra i lettori di Maratone Italia ce ne siano parecchi), il libro mostra come la dieta di orzo e ceci non solo fosse alla base dell’alimentazione dei gladiatori romani, considerati gli atleti più forti dell’epoca romana, ma anche come abbia cambiato la vita di molti campioni olimpici.

Dieta del gladiatore è stato pensato non solo per chi pratica bodybuilding, ma anche per tutti gli sportivi, quindi ne suggerisco la lettura anche agli atleti professionisti e ai runners alle prime armi.

(Puoi trovarlo qui)

Mark Lauren, La dieta dei muscoli, Sperling&Kupfer

la dieta dei muscoli

Mark Lauren, esperto nazionale di fitness, ci regala un libro che è una vera e propria arma segreta: un innovativo approccio alimentare che ha messo a punto in anni di esperienza e che è basato sulla ciclizzazione delle calorie.

La dieta dei muscoli, che negli scorsi mesi ha anche fatto parlare molti blog e forum dedicati al mondo femminile, offre guide giorno per giorno per i pasti e più di cinquanta deliziose ricette basate sull’alternanza tra carboidrati e proteine.
Da non perdere assolutamente: la ricca galleria di esercizi da 10 minuti che sfruttano unicamente il peso corporeo. Che dire in aggiunta? Da leggere e da rileggere fino allo sfinimento!

(Puoi trovarlo qui)

Siamo giunti alla fine della nostra lista “libri sulla corsa”, se ritieni che qualche libro meriti di essere aggiunto alla lista faccelo sapere commentando l’articolo.

Alla prossima e buona lettura!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *