gestione della stagione sportiva

Gestione della stagione tra stanchezza e alte temperature

Siamo arrivati in un momento particolare della stagione, chi ha obbiettivi prefissati anche di durata oltre il mese di agosto, deve cercare di mantenere la condizione, chi invece ha pressoché già la testa rivolta già alla prossima comunque non vuole staccare, e corre con l’obbiettivo di divertirsi senza l’assillo di avere la massima condizione ma nemmeno di perderla…

Maratone e Risultati

Maratone e Risultati – Pillole di Coaching a cura di Cinzia Botter

Quando partecipiamo ad una gara, generiamo sempre un risultato. Anche chi si ritira durante la maratona, salvo problematiche fisiche, ne ottiene uno: avrà permesso al suo dialogo interno, se limitante, di vincere..Il “non ce la faccio”, o il “tanto non arrivo alla fine” possono farci fermare: chi è allenato mentalmente, sa’ come combattere tutto questo.

l'importanza di ragionare per obiettivi

L’importanza di ragionare per obiettivi – a cura di Cinzia Botter

Le persone tendono a sopravvalutare la quantità di obiettivi da perseguire durante un anno e a sottovalutare quanto possono, invece, riuscire a fare in cinque anni. Programmare troppi obiettivi da raggiungere in un anno ci può sovraccaricare, ci può portare al raggiungimento solo di alcuni..o di tutti, ma stremandoci. Programmare troppi obiettivi da raggiungere in un anno ci può sovraccaricare …

serbatoio motivazionale

Il serbatoio motivazionale – a cura di Cinzia Botter

Ogni atleta che si dedica ad una maratona ha un serbatoio di risorse fisiche, ma anche mentali e motivazionali. Una maratona di 42 km va preparata al meglio ed comunque piena di incognite: ci sono imprevisti (che vanno messi in preventivo con le possibili strategie), servono tattiche per agire prima degli altri, va gestita la disidratazione, bisogna ascoltare le proprie sensazioni e avere una piena connessione mente/corpo. …