13^ CorriRoma – Roma 15 Settembre 2019

Tredicesima edizione di questa manifestazione, seconda con la nuova collocazione a settembre di domenica mattina, dopo che era nata come serale di sabato sera a giugno.

Rispetto alla serale, è cambiato il luogo di partenza( Via di San Gregorio), di arrivo ( Via dei Cerchi) ed il percorso, anche se comunque “tocca” i monumenti principali della Città Eterna.

Rispetto all’edizione 2018, è previsto una modifica nell’ultimo km di percorso, in cui si effettuerà un caratteristico ed insolito giro all’interno del Circo Massimo, che porterà la distanza ufficiale a 10,5km.

Sono stato indeciso, se prendervi parte, dato che la mattina precedente al termine della staffetta 12x1h in pista, ho sentito un dolore al flessore della coscia destra.

La Partenza

medaglia 13 corriromaArrivo al ritrovo di squadra, vicino al deposito borse accanto all’arrivo, circa un’ora prima della partenza, e dopo quattro chiacchiere e qualche foto, decido di farla in relax con due compagni di team, e quindi mi “ingriglio” con loro nella terza griglia, e non nella prima a me spettante.

Il primo obiettivo era farla a 4e30, ma visto i “problemi” avuti, la farò tranquillo e me la godrò dalla “pancia” del gruppo.

La temperatura è piacevole, e dallo sparo a passare sul tappetino del tempo, ci mettiamo circa un minuto e mezzo, ma comunque si riesce a correre abbastanza bene, e l’andatura è di poco inferiore ai 6min/km.

Calpestiamo i sanpietrini di Viale Aventino, per poi prendere Via Marmolada, per andare in direzione Via dei Cerchi, passando da Piazza della Bocca della Verità verso il Campidoglio; qui stiamo già al 3°km, ed i leggeri saliscendi, ed i tratti in sanpietrini si susseguono.

Intorno al 5°km vi è il sempre bellissimo passaggio a Piazza Navona, in cui uno di noi, fa i video, mentre corre, e poi ci troviamo a percorrere via del Corso, nella sua interezza, da Piazza del Popolo a Piazza Venezia, per poi riprendere via del Teatro Marcello e via Petroselli, in senso contrario rispetto a prima, e qui perdo di vista i miei compagni di avventura, e decido di accompagnare una runner che conosco.

Arriviamo all’interno del Circo Massimo di cui si percorre quasi un km costituito da terra, brecciolino ed un po’ di erba, ed in cui si alza molto polverone.

Appena prima di uscire dal Circo Massimo, vi è il cartello del 10°km, poi con una curva secca a destra, calpestiamo i sanpietrini di via dei Cerchi, in direzione Piazza di Porta Capena, in cui facciamo 3-400 metri di rettilineo per tagliare il traguardo.

L’arrivo e i Vincitori della 13^ CorriRoma

Il mio real time, è di poco inferiore all’ora di gara, ad una media di 5e42 al km, un bel defaticamento dopo l’ora in pista del giorno prima.

I vincitori risultano essere per gli uomini PRODIUS Roman (LBM SPORT)  con il tempo di 33min e 32 secondi; tra le donne arriva prima , nonche’11esima assoluta, CHENAUX Camille (ATLETICA VATICANA) con il tempo di 38minuti e 35secondi.

Da apprezzare sicuramente la medaglia da finisher, e il passaggio insolito dentro al Circo Massimo; da migliorare il paccogara, per il prezzo che si fa pagare. ( difatti quasi 250 arrivati in meno rispetto all’anno precedente).

A cura di Alexio D’Alessio

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *