Maratonina di Capena e di Buon Natale 23 Dicembre 2018

MARATONINA DI CAPENA E DI BUON NATALE- CAPENA(RM) – 23 DICEMBRE 2018

Partecipo per il primo anno a questa gara, nella domenica che precede il Santo Natale.

L’organizzatore è Felice Petroni che di solito organizza gare ben più lunghe e su parecchie distanze, A Rieti e provincia, rispetto a questa canonica 10 km.

E’ una giornata freddina ma soleggiata, che parte anche all’insolita ora delle 10 e 30.

Non conosco il percorso e non conosco il paese dove si svolgerà la gara, so solo dalle informazioni che sono state date dai social network, che è un misto di saliscendi, completamente asfaltato.

Viene data puntualmente, ma a sorpresa, la partenza (sarebbe stato meglio un minimo di conto alla rovescia) ed i primi due km, sono prevalentemente in discesa, e difatti lo testimonia il riscontro cronometrico, ben al di sotto dei 4 min/km, anche se non sono andato al massimo.

Dopo poco più di due km, dritti, inizia qualche curva e qualche saliscendi, correndo sempre su strade abbastanza larghe, con poco transito di automobili.

Nel terzo km, vi è qualche variazione e vedo che in piano riesco a recuperare qualche secondo a chi mi precede e non mi supera nessuno, anche se ho alzato il rimo di circa trenta secondi.

Nel quarto km, ritorno sotto i 4 min/km, a causa di qualche leggera discesa, e così il 5°, dove la mia media generale è appena al di sotto dei 4 min/km.

Appena dopo il 5°km, vi è il ristoro di sola acqua, in cui mi fermo dieci secondi per bere, e mi superano 5-6 runner, che non hanno avuto il bisogno di fermarsi o rallentare.

La seconda parte di gara, è molto più dura della prima, anche se il 6°e 7° km, li effettuo a circa 4 e 30, non riesco a recuperare nessuna posizione, ma non vengo neanche superato da nessuno.

L’ottavo km, è quasi completamente in salita, e ne risento tanto, dato che non sono abituato a farle, allenandomi sempre in piano; in tutto questo km, sono costretto a camminare 3-4 volte, per decine di secondi, e difatti sarà il km più lento in gara (6e40min/km), e mi vedo superare da 7-8 runner, tra le tre donne che si classificheranno ai primi tre posti assoluti.

All’inizio del 9°km, riprendo il mio ritmo sui 5min/km, ma vi sono ancora dei saliscendi, con una salitella di circa 200 metri, seguita da un tratto con tre curve a gomito, che porta sul traguardo, ed in questa ultima salitella vengo ripreso da un altro runner, e girandomi vedo che chi segue è parecchio distante, e quindi finisco tranquillamente.

Il mio real time, per i 10 km abbondanti di percorso, è di 46 minuti e 39 secondi, ad una media di 4 e 40, classificandomi al 48°posto assoluto, ed al 6° di categoria.

Una gara molto ben organizzata, che premia tanti partecipanti( 5 assoluti e 10 di categoria), che triplica i numeri dello scorso anno.

Alexio D’Alessio

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *