XII Vallelunga Race – Campagnano di Roma – 22/06/2019

Prendo parte a questa gara per la seconda volta, a distanza di quattro anni dall’edizione a cui partecipai in precedenza.

Il percorso dallo scorso anno è cambiato, dato che si entrerà nell’autodromo di Vallelunga; non so cosa mi spetterà, anche se lo speaker a pochi minuti dalla partenza spiega minuziosamente il percorso stesso.

Arrivo sul luogo del ritrovo a circa un’ora dalla partenza, ed essendo preiscritto pago e ritiro il mio pettorale ed il relativo paccogara alimentare; inoltre essendo donatore Avis, passo allo stand apposito, per segnalarmi, dato che sarà premiato anche il primo donatore al traguardo.

A circa mezzora dalla partenza rivado verso la zona partenza, e dopo un minuto di raccoglimento per un atleta locale deceduto prematuramente pochi giorni prima, vi è lo start.

atleta XII Vallelunga Race Campagnano di Roma

foto di Gianfranco Bartolini

La partenza

Si percorrono circa 300 metri del viale principale e dopo essere passati sotto una porta antica, inizia un tratto asfaltato di oltre 2 km, quasi sempre in leggera discesa, in cui riesco a guadagnare decine di posizioni, eppoi entriamo nell’autodromo.

Di questo percorriamo circa 3 km, di larghi tratti asfaltati, che sono sempre  in leggera discesa, cerco di rallentare leggermente, per averne fino alla fine, ma le gambe vanno da sole.

Passo al 5° km, leggermente sotto i 4min/km di media, ed usciamo dall’autodromo, tramite un cancello, e subito dopo vi è il ristoro di sola acqua, di cui usufruisco.

Da qui inizia un tratto di oltre 4 km, di saliscendi, in cui vi sono un paio di salitelle di qualche centinaio di metri, dove perdo qualche posizione che cerco di recuperare in piano.

Al 9° km, la mia media è circa 4e20; dopo poco il cartello finisce lo sterrato, e vi è un tratto asfaltato di circa 3-400 metri tutto in salita perenne, in cui riesco a correre solo per una trentina di secondi ed il resto cammino, ma come me tanti che mi precedono….ed è qui che perdo 7-8 posizioni, tra cui colei che si classificherà 1^assoluta.

All’apice di questa salita si entra nel borgo del paese e la strada si restringe di parecchio ed è costituita da continui saliscendi; torno a corricchiare e recupero un paio di persone, ma non mi rendo conto che mancano ancora diverse centinaia di metri all’arrivo, ed uno di questi mi risupera agevolmente.

L’arrivo e i vincitori della XII Vallelunga Race

Concludo la mia gara, provato dall’ultimo km, nel real time di 44minuti e 50 secondi, ad una media di 4e29 al km, classificandomi 59esimo assoluto e 7° di categoria.

I vincitori risultano essere, tra gli uomini, bissa il successo del 2018 MACOLINO Adolfo (ASD GRUPPO MILLEPIEDI) con il tempo di 35 minuti e 37 secondi; tra le donne arriva prima assoluta, nonché 51esima assoluta, CAPPELLI Giulia (PODISTICA CASALOTTI), con il tempo di 44 minuti e 12 secondi.

Una gara molto ben organizzata, con ben 10 premi di categoria, con un percorso diverso dalle solite gare, e che ti fa emozionare per i tre km di asfalto dell’autodromo.

A cura di Alexio D’Alessio

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *