Giu
30
sab
6 ore dei templari
Giu 30 giorno intero

Descrizione:

Si terrà a Banzi in provincia di Potenza, sabato 30 giugno 2018.

In programma anche la Maratona e la Mezza Maratona.

Unica gara che nel 2018 assegnerà il titolo di campione d’Italia della 6 ore organizzato dal IUTA.

Percorso omologato FIDAL. Ritenuto dai tanti che vi hanno partecipato paragonabile a manifestazioni analoghe a livello europeo, ha fatto registrare già grandi numeri e può vantarsi della partecipazione di importanti atleti internazionali come Richard Whitehead, campione disabile, detentore del record mondiale disabile di Maratona, Ivan Cudin, Fabio Ricci, Boris Bakmaz, Luisa Zecchino, Alberico di Cecco, al pluri campione d’italia della 100 km Giorgio Calcaterra, oltre ad ospiti d’eccezione come Giacomo Leone, ultimo europeo a vincere la maratona di New York, e al lucano Donato Sabia campione olimpico. Nell’ultima edizione sono state 14 le regioni italiane rappresentate e 105 le associazioni sportive da cui provenivano i circa 400 atleti. E’ già partita la corsa per le iscrizioni dei più forti maratoneti italiani che si sfideranno per 6 ore sul circuito cittadino di 1980 metri ripetuto più volte per una distanza di circa 70 km, con altre gare in programma da 42 e 21 km.

Eventi:

  • Maratona
  • Mezza Maratona

Ti invitiamo a prendere visione del Regolamento

Per informazioni contattare l'organizzazione:
6 ore dei Templari
maratonaelba@gmail.com - www.6oredeitemplari.it

Set
17
lun
Maratona Alzheimer Cesenatico
Set 17 giorno intero
Maratona Alzheimer Cesenatico @ Mercato Saraceno | Mercato Saraceno | Emilia-Romagna | Italia

La Maratona Alzheimer è un evento molto importante del podismo in Romagna, che serve a ricordare i problemi legati a questa malattia e ad aiutare i ricercatori a trovare una cura per coloro che ne sono affetti, infatti, lo slogan della maratona dice: “Insieme per cancellare il Silenzio”.

La Maratona Alzheimer è un evento che prevede all'interno della sua organizzazione varie competizioni.

La Maratona è organizzata dall'Associazione Amici di Casa Insieme, questa prevede la gestione tecnica da parte dell’Asd Maratona Alzheimer e dell’AsdTrail Romagna. Questa manifestazione è arrivata con successo alla sesta edizione, la partenza è prevista dal Mercato Saraceno e l’arrivo sarà a Cesenatico presso il Parco di Levante. La maratona Alzheimer è inserita all'interno del calendario nazionale FIDAL, mentre le altre sono parte del calendario UISP.

Questa maratona, traccia il suo percorso tra le bellezze fornite dai paesaggi della Romagna marittina e collinare. Grazie a questa è stato possibile costituire negli anni, un fondo Alzheimer 360° dedicato non solo alla ricerca ma anche alla prevenzione e all’assistenza dei malati di Alzhaimer.Si sono scelte le gare podistiche, perché queste possono promuovere l’attività fisica che è una risposta efficace alla prevenzione ma anche alla cura della malattia.

I percorsi previsti dalla Maratona dell’Alzheimer e dalle gare correlate

La Maratona Alzheimer chiamata anche con il nome di Gran Premio Città di Cesenatico, comprende un percorso di 42,195 km, la gara competitiva FIDAL, prevede la partenza alle 8:30 dal Mercato Saraceno presso la Pieve di San Damiano, Viale Roma la gara prevede il Ritrovo al Centro Sportivo Saraceno in Via Pertini, 5 alle ore 7.00.

Le altre due gare competitive sono:

La 30 km competitiva UISP che prevede la partenza alle ore 9:00 da Piazza Indipendenza a Borello di Cesena. Il ritrovo per questa gara sarà nella sede del Quartiere Borello, in Piazza San Pietro Solferino alle 7:00.

La 21 km competitiva UISP prevede la partenza dalle 9:30 allo Stadio Dino Manuzzi di Cesena. Il ritrovo sarà presso l’Orogel Stadium Dino Manuzzi, a Cesena alle 8:30-

Infine, sono previste anche delle gare non competitive come:

La camminata Ludico Motoria e la 16 km, con partenza alle 9:30 dallo Stadio Orogel Dino Manuzzi di Cesena e con arrivo infine al Parco di Levante a Cesenatico.

Maratona Alzheimer: Come partecipare

Per partecipare alla Maratona per l’Alzheimer con un percorso di 42,195 km, si dev'essere atleti italiani o stranieri residenti in Italia, in possesso di Runcard, Runcard EPS o tesserati Fidal. L’età minima per partecipare alla gara è pari a 20 anni, anche se non compiuti al momento della gara, questi devono comunque essere compiuti entro l'anno in corso. Per partecipare oltre alla tessera, è necessario anche avere un certificato medico agonistico per l’atletica leggera. Questo dev'essere valido per la data della maratona.

Per gli atleti stranieri e italiani non residenti in Italia, per l’iscrizione è necessario presentare uno specifico certificato medico d’idoneità alla pratica dell’atletica leggera agonistica. Il modulo può essere compilato e poi fatto firmare al medico di famiglia dopo aver fatto un’accurata visita medica. Infine dovranno sottoscrivere la Runcard.

 

Non ci riteniamo responsabili per eventuali inesattezze pertanto ti invitiamo a prendere visione del Regolamento
oppure di contattare l'organizzazione:


Amici di Casa Insieme
Via Giuseppe Garibaldi, 3
47025 Mercato Saraceno (FC)
Tel: +39 0547.691695
amicidicasainsieme@gmail.com - www.maratonaalzheimer.it

Set
23
dom
Maratona del Mugello
Set 23 giorno intero
Maratona del Mugello @ Borgo San Lorenzo | Borgo San Lorenzo | Toscana | Italia

La Maratona del Mugello è una delle più antiche d’Italia, questa competizione podistica ogni anno vede innumerevoli partecipanti che vogliono mettersi a dura prova con un percorso immerso tra le bellezze del Mugello. Questa maratona nasce nel lontano 1974, in un periodo in cui il podismo impazzava in tutta Italia, si decise di organizzare una maratona che potesse portare tutti coloro che amavano questo sport in competizione tra loro e anche in competizione con sé stessi.

Dopo quarantasette anni questa è ancora una delle gare podistiche più attese d’Italia, anche per la ricchezza dei suoi premi oltre che per la sua rilevanza a livello nazionale. La maratona A.S.D del Mugello quest’anno si terrà in collaborazione con il Comune di Borgo San Lorenzo, Firenze e come altre competizioni podistiche anche questa rientra nel Calendario Nazionale della FIDAL

Programma orario e caratteristiche del percorso

La Maratona del Mugello si terrà a Settembre a Borgo San Lorenzo, il ritrovo è fissato per tutti i maratoneti dinanzi al municipio, in Piazza Dante alle 9.30. Il percorso prevede due gare certificate FIDAL una maschile e una femminile entrambe con un percorso di 42,195 km.

Alla manifestazione potranno partecipare tutti gli atleti nati entro il 1997, ogni partecipante oltre ad aver certificata la propria idoneità fisica alla pratica agonistica, deve avere anche la tessera FIDAL, l’intero regolamento per gli atleti italiani ed esteri è visionabile direttamente sul sito ufficiale della Maratona del Mugello.

Premi della Mugello Marathon

Come ogni anno, la Maratona del Mugello è una delle competizioni che offre un maggior paniere di beni, questo è molto ricco e variegato e prevede oltre ad una serie di riconoscimenti per chi arriva al traguardo anche un pacco gare offerto a tutti coloro che s’iscriveranno alla Maratona.

All'interno del pacco gara, realizzato per la competizione del 2017, sarà possibile trovare: Una selezione di prodotti biologici di Poggio del Farro, la maglia tecnica celebrativa in onore della 44esima edizione della Mugello Marathon, vari gadget e infine un Buono per il Farro Party.

Inoltre a tutti gli atleti che completeranno il percorso della maratona, verranno consegnati alla fine della gara una medaglia celebrativa coniata per la quarantaquattresima edizione e un diploma di partecipazione da scaricare direttamente dal web.

Per i primi cinque classificati assoluti nella categoria maschile e in quella femminile verrà invece consegnata una coppa con il un premio in denaro.

Questi sono i premi principali che verranno consegnati durante la cerimonia finale della Maratona del Mugello. Oltre a questi tutti coloro che si classificheranno per le varie categorie definite dagli organizzatori della competizione sarà possibile ottenere anche altri premi di varia natura. Tutti i premi che saranno distribuiti ai vari atleti meritevoli durante la maratona non potranno essere cumulabili, quindi non si potranno ricevere più premi cumulandoli l’uno con l’altro.

Questa, come altre competizioni podistiche, non è naturalmente solo un modo per ottenere un riconoscimento in denaro, ma è soprattutto una competizione sportiva che mette a contatto tutti gli amanti del podismo in Italia, che come nel caso della Maratona del Mugello, possono mettersi alla prova con un percorso intenso ma al contempo bellissimo e unico.

 

Non ci riteniamo responsabili per eventuali inesattezze pertanto ti invitiamo a prendere visione del Regolamento
oppure di contattare l'organizzazione:


A.S.D. Maratona Mugello
Via Brocchi, 7
50032 Borgo San Lorenzo (FI)
Tel: +39 055.0670240 - +39 389.8739767
maratonamugello@gmail.com - tesseramenti@maratonamugello.it

Ott
1
lun
Turin Marathon
Ott 1 giorno intero
Turin Marathon @ Piazza S. Carlo - Torino

Descrizione:

Eventi:

  • Maratona
  • Mezza Maratona

Ti invitiamo a prendere visione del Regolamento

Per informazioni contattare l'organizzazione:
Turin Marathon
Tel: +39 011.19018663
info@teamarathon.it - www.turinmarathon.it

Ott
22
lun
Maratona di Venezia
Ott 22 giorno intero
Maratona di Venezia @ Stra (VE) | Stra | Veneto | Italia

Descrizione:

Eventi:

  • Maratona

Ti invitiamo a prendere visione del Regolamento

Per informazioni contattare l'organizzazione:
A.S.D. Venicemarathon Club
Via Linghindal, 5/5
30172 Venezia Mestre (VE)
Tel: +39 041.5321871
info@venicemarathon.it - www.venicemarathon.it

Nov
19
lun
Maratona di Palermo
Nov 19 giorno intero
Maratona di Palermo @ Stadio di Atletica Vito Schifani | Palermo | Sicilia | Italia

Descrizione:

Informazioni base e città

Il calendario di Maratone Italia propone come prossima tappa, il 13 novembre, la città di Palermo. Gli eventi in programma prevedono la realizzazione di una maratona e una mezza maratona.

Originariamente la manifestazione, che risale al 1995, viene organizzata con lo scopo di promuovere il patrimonio artistico culturale e imporre l’immagine di una comunità dedita all’attività fisica e ad uno stile di vita sano e naturale, tant’è che il motto risulta essere “per… correre l’arte”.

Oggi la maratona di Palermo è giunta al suo ventiduesimo (XXII) anno di vita. Tirando un po’ le somme, si può tranquillamente affermare che gli obbiettivi di partenza sono stati in buona parte raggiunti. Infatti la corsa oltre ad un nutrito numero di partecipanti locali, si è affermata come la manifestazione su strada più partecipata del sud Italia. Solo per fornire qualche dato, l’edizione del 2015 ha coinvolto circa 1700 corridori nei quali erano rappresentati 23 paesi stranieri, con un pubblico stimato di 15000 persone.

 

Organizzazione

Il comitato organizzativo ha previsto per il 2016 la realizzazione di una manifestazione che rispetti le sue radici storiche, ma particolarmente improntata alla sobrietà, per inserirsi al meglio nell’attuale contesto storico-economico.

Alla maratona di Palermo potranno partecipare sia gli atleti tesserati che non tesserati, acquistando una runcard del costo di 15 euro.

 

Percorso mezzamaratona

Il percorso della mezza maratona prevede la partenza alle ore 9:15 del 13 novembre dallo stadio di atletica “Vito Schifani” in viale del fante, per proseguire in V.le Rocca- V.le Ercole-V.le Diana- P.zza Leoni- Via dell’Artigliere- Piazza Vittorio Veneto – V.le della Libertà – P.zza Ruggero Settimo – Via Ruggero Settimo Via Maqueda – P.zza Villena (Quattro Canti) – C.so Vittorio Emanuele – Porta Nuova – C.so Calatafimi – P.zza Indipendenza – Ingresso Palazzo Reale (Passaggio Interno ARS) - P.zza del Parlamento – C.so Vittorio Emanuele – P.zza Villena (Quattro Canti) – Via Maqueda – Via Trieste – Via Roma – Via Bentivegna - Via Rosolino Pilo – Via Ruggero Settimo – Via della Libertà-Piazza Vittorio Veneto-Via dell’Artigliere-Piazza Leoni-V.le Diana ( Ingresso Parco della Favorita) – Via della Favorita dir. Mondello -V.le Diana (dir. Mondello) – V.le Ercole – Palazzina Cinese – P.zza Niscemi – Ingresso Villa Niscemi – V.le Ercole – Viale Rocca –V.le del Fante – Ingresso e arrivo presso stadio di atletica “Vito Schifani” per un totale percorso di 21.097 km.

 

Percorso maratona

Anche la maratona partirà dallo stadio di atletica e si snoderà sul seguente percorso:

V.le del Fante – V.le Rocca –Viale Ercole-Viale Diana-giro di boa-Viale Diana-Viale Favorita dir. Fiera- Giro di Boa 42 Km- Via della Favorita dir. Mondello - V.le Diana -V.le Margherita di Savoia dir Mondello –V.le delle Palme-Via Principessa Giovanna-Piazza Valdesi-Viale Regina Elena Dir. Mondello –V.le Regina Elena Giro di Boa (ang. Via Teti) - Via Regina Elena Dir. Palermo -Piazza Valdesi -V.le Margherita di Savoia Lato Monte-V.le Ercole Dir. Palazzina Cinese-Piazza Niscemi- Ingresso Villa Niscemi – V.le Ercole dir. Mondello Giro di Boa- V.leErcole – Viale Rocca –Viale del Fante - Ingresso e arrivo presso stadio di atletica “Vito Schifani” per un totale percorso di 42.195 km.

 

Città di Palermo

Arrivare qualche giorno prima della maratona può essere una buona idea per conoscere meglio la città siciliana, la quale può vantare un patrimonio storico-artistico davvero invidiabile.

Diversi sono i percorsi turistici particolarmente interessanti, tra questi può essere una buona idea effettuare un tour delle numerose chiese storiche della città con tappa fondamentale nella cattedrale risalente al 1184 e nella quale sono ancora visibili le tracce delle dominazioni succedutesi nella città.

Per gli amanti della cultura c’è l’imbarazzo della scelta. Infatti, Palermo offre una grande varietà di opzioni con le sue biblioteche, musei, gallerie d’arte, monumenti, ville storiche e teatri come quello massimo, il bellini e quello dei pupi.

Una buona idea può essere quella di visitare i siti dichiarati patrimonio dell’UNESCO come il palazzo dei Normanni, la chiesa di san Giovanni degli Eremiti, la chiesa della Martorana, la chiesa di san Cataldo, la già citata Cattedrale, il palazzo della Zisa e il ponte dell’Ammiraglio.

A proposito di UNESCO, consigliamo di godere della splendida cucina locale che, rispecchiando a pieno i valori della cucina mediterranea, rientra anch’essa nel patrimonio protetto. Oltre ai classici della pasticceria siciliana come la cassata e i cannoli, a Palermo è assolutamente da provare il cibo da strada che propone la Strigghiola, pan'epanelle, frittole, pani câmèusa (pane con la milza) e le inimitabili arancine.

Insomma, in occasione della maratona, dedicare qualche giorno, o anche solo qualche ora, alla visita della città può essere un’occasione irripetibile per visitare il capoluogo siciliano.

Eventi:

  • Maratona
  • Mezza Maratona

Ti invitiamo a prendere visione del Regolamento

Per informazioni contattare l'organizzazione:
Stadio di Atletica Vito Schifani
Viale del Fante, 23
90100 Palermo (PA)
Tel: +39 373 5336815
iscrizioni@palermomaratona.it - www.palermomaratona.it

Nov
26
lun
Maratona del Barocco
Nov 26 giorno intero
Maratona del Barocco @ Lecce

Descrizione:
Eventi:

  • Maratona

Ti invitiamo a prendere visione del Regolamento

Dic
3
lun
Maratona di Latina
Dic 3 giorno intero
Maratona di Latina @ Latina

Descrizione:

Eventi:

  • Maratona

Ti invitiamo a prendere visione del Regolamento

Per informazioni contattare l'organizzazione:
UISP Sportpertutti
Tel: +39 0773/691169
latina@uisp.it - www.maratonadilatina.it

Dic
17
lun
Maratona Coast to Coast
Dic 17 giorno intero
Maratona Coast to Coast @ Sorrento | Sorrento | Campania | Italia

Maratona Coast to Coast: Scopo della manifestazione ed informazioni utili

Tra le manifestazioni imminenti prima dell’arrivo del Natale è in programma in Campania la Maratona Coast to Coast. Si tratta di una delle maratone più interessanti che si svolgono in Italia per via della suggestiva cornice rappresentata dalle splendide coste di Sorrento e Positano.

Le gare previste sono la Sorrento Positano Marathon e la Sorrento Half Marathon. Il ritrovo avverrà alle ore 7 in piazza Angelina Lauro a Sorrento con partenza alle 8.

 

Quali località toccheranno i percorsi?

Per quanto riguarda la maratona, si svolgerà sui classici 42,195 km. Da piazza Lauro si percorrerà la strada verso i comuni di Sant'Agnello e Piano di Sorrento per proseguire in direzione di Positano dove si attraverserà il centro fino al mare e tornare indietro per ripartire in direzione Positano, dov'è previsto l’arrivo.

La mezza maratona seguirà pressoché lo stesso percorso della maratona fino ad arrivare ai colli di san Pietro dove le due gare si separeranno. Gli atleti andranno in direzione di Sant'Agata sui due golfi verso Sorrento percorrendo la strada via Nastro Verde in grado di offrire ai concorrenti uno scorcio di paesaggio mozzafiato con vista sul golfo di Napoli. L’arrivo è previsto ancora in piazza Angelina Lauro.

Chi può partecipare?

Alla maratona Coast to Coast possono partecipare tutti gli atleti italiani maggiorenni tesserati FIDAL, con enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI o i possessori della runcard.
Per quanto riguarda i corridori stranieri, oltre alla maggiore età, devono essere in possesso del certificato di idoneità all'attività agonistica, devono possedere la runcard (disponibile al costo di 15 euro).
Le quote di partecipazione sono state fissate in 50 euro per la maratona e 30 euro per la mezzamaratona, mentre le iscrizioni si concluderanno il 14 dicembre o al raggiungimento del numero di 500 partecipanti.

Regolamento e premi

Prima della gara ogni atleta dovrà ritirare il proprio pettorale. Questo sarà possibile negli appositi gazebo previsti in piazza Lauro sabato 17 dalle 10 alle 19 e domenica dalle 6:30 alle 7:30. Esibendo il pettorale sarà possibile ritirare il proprio pacco gara.

Ogni pettorale sarà dotato di un chip attraverso il quale sarà possibile effettuare il cronometraggio dell’atleta. Lungo il percorso sono inoltre previsti punti di ristoro e spugnaggio così come previsto dal regolamento FIDAL. Per gli atleti tesserati sono previsti dei premi in denaro (sia per categoria uomo che donna) che ammontano a 400 euro per il primo classificato, 300 per il secondo, 200 per il terzo, 150 per il quarto e 100 euro per il quinto.

Saranno premiate anche le prime 7 società con 20 atleti classificati e meglio piazzati. Alla prima società andranno 1000 euro, alla seconda 800, alla terza 600, alla quarta 400, alla quinta 300, alla sesta 200 e alla settima 100 euro.

Per quanto riguarda la mezza maratona i premi per i corridori partono dai 300 euro del primo classificato fino a 100 euro per il quinto. Per le società sono previsti gli stessi premi della maratona.

Sport e turismo

Questa splendida giornata può essere l’occasione ideale per godere delle bellezze paesaggistiche della costiera amalfitana; territorio che può vantare il riconoscimento da parte dell’UNESCO come patrimonio dell’umanità per gli eccezionali valori scenografici sia naturali che culturali.

Una visita nel centro di Sorrento che domina il mare sottostante può essere una un’esperienza davvero piacevole seguendo gli itinerari gastronomici per riscoprire gli antichi sapori.

Ad Amalfi troverete l’imbarazzo della scelta grazie alle bellezze paesaggistiche abbinate ad una valenza storica di primo piano. Com'è noto, Amalfi fu una delle più importanti repubbliche marinare. Qui è possibile ammirare il Duomo di Sant'Andrea ed altri luoghi simbolo della città.

Impossibile non far tappa anche a Positano dove potrete godere di un paesaggio unico con una disposizione delle case che sembra accompagnare il visitatore fino al mare, dove si apre maestosa la splendida Spiaggia Grande.

Oltre alle bellezze naturalistiche sono da godere anche le bontà gastronomiche locali. La costiera amalfitana è culla di antichi sapori fortemente legati alle coltivazioni locali (con terrazzamenti tipici a causa della conformazione del territorio).Tuttavia, l’animo di questi luoghi è sicuramente blu per via del profondo legame delle popolazioni locali con il mare.
Nei paesi dell’intera fascia costiera potrete assaporare i famosi scialatielli ai frutti di mare, la colatura di alici, ma anche formaggi come la provola affumicata e la ricotta.

Molto importante è anche la tradizione dolciaria.Infatti, nei paesi della costiera sarà possibile trovare numerose pasticcerie che offrono dolci tipici della tradizione locale come la torta ricotta e pera, la torta zagara al cioccolato, le scorzette di agrumi al cioccolato, praline e biscotti artigianali.
A fine pasto non può mancare un buon bicchiere di limoncello prodotto con i limoni della costiera amalfitana rappresentati dall'ovale di Sorrento e dallo sfusato della costa di Amalfi, entrambi Igp.

Insomma, la partecipazione alla maratona e alla mezza maratona Coast to Coast può essere un’ottima occasione per chi non ha mai visitato la zona, ma anche per chi c’è già stato, di viaggiare per uno dei territori più affascinanti di tutta Italia che ispirò cantanti e registi, i quali vollero questi luoghi come cornice dei loro capolavori. Si pensi al maestro Dino Risi che girò a Sorrento il suo Pane amore e… con la splendida Sofia Loren e il grande Vittorio De Sica.

Eventi:

  • Maratona
  • Mezza Maratona

Ti invitiamo a prendere visione del Regolamento

Per informazioni contattare l'organizzazione:
ASD Coast to Coast e l’ASD Napoli Nord Marathon
Tel: +39 333.5327222
info@maratonacoasttocoast.com - www.maratonacoasttocoast.com

Maratona delle Cattedrali
Dic 17 giorno intero
Maratona delle Cattedrali @ Barletta | Treviso | Veneto | Italia

Descrizione:
Partenza da Barletta verso Trani, Bisceglie, Molfetta e arrivo a Giovinazzo

Sport, cultura, territorio, enogastronomia, nei luoghi del romanico pugliese all'ombra delle cattedrali federiciane

BARI - La Maratona delle Cattedrali è giunta alla 4^ edizione sull'ormai collaudato e bellissimo percorso che porterà gli atleti in partenza da Barletta verso Trani, Bisceglie, Molfetta per arrivare a Giovinazzo, percorrendo la costa adriatica, a nord di Bari, il prossimo 17 dicembre.

Oltre mille maratoneti animeranno i centri storici di 5 cittadine pugliesi, tutte prospicienti il mare, con cinque tra i più fulgidi esempi di Cattedrali del periodo romanico pugliese, stagione architettonica tra l’XI ed il XIII secolo con costruzioni civili e religiosi di elevato valore artistico.

La Maratona delle Cattedrali sceglie la chiocciola come proprio simbolo per indicare che si corre anche con professionisti, ma si va anche piano, per godersi, principalmente, tutto quello che il territorio offre di sé.

Cos'è La Maratona delle Cattedrali? È sport, cultura, territorio, enogastronomia. È molte altre cose che la connotano non solo come un avvenimento sportivo, ma è soprattutto promozione turistica di luoghi che hanno vocazione all'ospitalità e all'accoglienza.

SPORT: correre per il proprio benessere psicofisico

AGONISMO: alcuni numeri sull'ultima edizione

  • 1011 atleti iscritti, in totale
  • 320 atleti provenienti da fuori regione
  • 46 atleti di 17 nazionalità estere distribuiti fra 4 continenti
    (Oceania esclusa)
  • 237 squadre podistiche rappresentate

PROMOZIONE DEL TERRITORIO: attraversamento di un territorio unico per suggestione paesaggistica e architettonica lungo la costa del mar Adriatico, toccando cinque tra i centri storici più affascinanti della Puglia con cinque esempi di Cattedrali in stile romanico pugliese (XI-XII secolo)

TURISMO: la Puglia è oggi una delle mete più ambite del turismo internazionale. Scrigno d’arte, storia e natura, nonché terra del sole e dell’ospitalità. Numerosi scavi archeologici hanno portato alla luce preziose testimonianze di storia e cultura di popoli diversi, menhir, chiese rupestri, castelli medievali, cattedrali barocche e romaniche, palazzi nobiliari e dimore storiche, borghi incantati e città d’arte, affascinanti masserie e casali. Un patrimonio d’eccezione al quale si aggiungono i tre siti Unesco: Castel del Monte, la misteriosa fortezza dell’imperatore Federico II, vicino Andria; i trulli di Alberobello, caratteristiche costruzioni in pietra a secco, uniche al mondo; il Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo, capolavoro d’arte medievale e meta internazionale di pellegrinaggio

ENOGASTRONOMIA: l’enogastronomia pugliese è una esplosione di sapori di eccellenza. Il segreto sta negli ingredienti, genuini e a km0, come l’olio extravergine d’oliva e i vini pregiati che ne fanno la casa della cucina mediterranea, apprezzati anche in Francia, alla maratona Touraine Loira Valley, con i piatti preparati da due cuochi di Giovinazzo della tradizione pugliese, olive ‘pasole’ fritte, orecchiette con le cime di rapa, focaccia, tutto condito con olio di oliva locale e vino del Salento

AGGREGAZIONE: coinvolgimento di più realtà pugliesi, unite nella condivisione dei sani valori legati allo sport ed alla valorizzazione del nostro territorio

SOLIDARIETA’: sostegno alla onlus A.Ge.B.E.O. e Amici di Vincenzo con lo scopo di dare risalto e visibilità ad un progetto per la costruzione di un villaggio di accoglienza per bambini colpiti da malattie onco/ematologiche e loro genitori

INTEGRAZIONE: il progetto è realizzato in collaborazione con la onlus OASI2/Villa San Giuseppe di Bisceglie per l’integrazione e l’avviamento allo sport di atleti extra comunitari in attesa di permesso di soggiorno e residenti in Puglia

CULTURA: convegni medici e incontri culturali nella cornice de «La Cittadella della Cultura», nuova sede della PUGLIA MARATHON ASD, Società organizzatrice dell’evento, aperti ai cittadini di Giovinazzo e dei paesi limitrofi. Promozione del territorio e del turismo pugliese. Pubblicazione dell’opuscolo “Cattedrali sul mare in Terra di Bari” scritto dal prof. Luca Creti, docente all’università La Sapienza di Roma

SCUOLA: adesione al progetto «Alternanza Scuola Lavoro» di scuole medie superiori consistente nella realizzazione di percorsi progettati, realizzati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell'istituzione scolastica o formativa, sulla base di apposita convenzione con la nostra Associazione per accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa.
Progetti specifici rivolti alla promozione dell’avviamento allo sport in scuole di primo e secondo grado.

Eventi:

  • Maratona
  • Mezza Maratona

Ti invitiamo a prendere visione del Regolamento

Per informazioni contattare l'organizzazione:
Puglia Marathon ASD
Tel: +39 080 403 98 26
info@pugliamarathon.it - www.maratonadellecattedrali.it