Luogo
Pisa


La Pisa Marathon, o Maratona di Pisa, è una corsa su lunga distanza che si svolge tutti gli anni a Pisa, in Toscana, verso la metà di dicembre e prima delle festività natalizie.

Il percorso della Maratona di Pisa, lungo 42,20 chilometri, tocca alcuni dei più bei quartieri e luoghi caratteristici di Pisa, come Pisa San Rossore, Porta a Mare, Sant’Antonio, San Martino, il Lungarno Antonio Pacini, Santa Maria per poi concludersi nella Piazza dei Miracoli.

I partecipanti, dopo aver macinato i primi chilometri tra le vie del centro storico, attraversano un parco naturale di una sfolgorante bellezza, per poi raggiungere il mare, costeggiare l’Arno, lo storico fiume che ha visto anche la celebre riasciacquatura di Alessandro Manzoni, e terminare la gara ai piedi della Torre Pendente.

La durata complessiva della maratona è di 4 ore e 15 minuti e, in genere, viene aperta ad un numero massimo di 1800 runners.

La Mezza Maratona di Pisa, o Pisanina, può accogliere 1800 atleti, mentre la Corsa di Babbo Natale, uno degli eventi più amate dalle famiglie pisane, è a numero aperto, quindi può ammettere anche più di 1800 partecipanti.

Pisa Marathon: le altre gare da non perdere

La maratona di Pisa non è l’unica gara che si può disputare: per i meno allenati è possibile infatti partecipare alla Mezza Maratona che, dal centro di Pisa, attraversa luoghi come Porta a Mare, Marina di Pisa, la Vettola, per poi ritornare attraverso il quartiere di Sant’Antonio e concludersi anch’essa ai piedi della Torre insieme alla Maratona.

La Corsa di Babbo Natale invece, diventata ormai una tradizione nella città toscana, offre percorsi da 3, 7 e 14 chilometri, ideali anche per i principianti e per chi ha iniziato ad approcciare da poco il mondo del running.

La particolarità di questa maratona? I corridori scendono in pista vestiti da Babbo Natale o da albero di Natale per la gioia degli spettatori più grandi e più piccoli che assistono all’evento.

Il punto di partenza di questa corsa è fissato su Largo Cocco Griffi, nella stessa zona in cui si trova la via Bonanno Pisano, a Pisa.

Come iscriversi alla Maratona e alla Mezza Maratona di Pisa

Per iscriversi alla Maratona e alla Mezza Maratona di Pisa, i runner hanno a disposizione quattro possibilità: o annunciarsi presso la Fidal (attenzione: quest’opzione è disponibile solo per i tesserati), o presso i Pisamarathon Point della città toscana prima della data di inizio, o iscriversi tramite il modulo disponibile su www.maratonadipisa.com o registrarsi su Endu.

Il costo di iscrizione della Maratona varia dai 45 ai 70 euro (prima ci si iscrive, meno si paga), mentre quello della Mezza Maratona va dai 35 ai 45 euro.

Le corse non agonistiche, quindi quella da 3, da 7 e da 14 chilometri vestiti da Babbo Natale, richiedono il pagamento di una cifra di 3 euro.

È possibile ottenere notevoli agevolazioni sul prezzo utilizzando la Runcard, che può essere ordinata qui (backlink: http://www.runcard.com/).

Come arrivare a Pisa: tempi di percorrenza e mezzi di trasporto

Pisa può essere raggiunta comodamente in treno dalle principali città italiane (la stazione di Pisa Centrale è ben collegata e offre treni in arrivo e in partenza dalle 06.40 del mattino fino all’01.00 di notte).

L’aeroporto Galileo Galilei di Pisa dista appena un chilometro dal centro storico e dal luogo di partenza della Maratona, della Mezza Maratona e della Corsa di Babbo Natale, inoltre una volta atterrati è possibile usufruire di un servizio di autonoleggio.

Per quanto riguarda i runner che si spostano in auto o in moto, ci sono due possibilità per raggiungere la città toscana:

  • imboccare l’a12 Genova-Livorno da nord a sud e uscire a Pisa Nord o Pisa Centro;
  • raggiungere Firenze e, da lì, prendere l’autostrada A11 Firenze-Mare e uscire a Pisa Nord.

Maratona di Pisa: luoghi convenzionati e dove alloggiare senza spendere un capitale

Il tour operator ufficiale della Maratona di Pisa, il Victory Official Tour, ha una convenzione diretta con numerosi albergatori pisani, molti dei quali situati proprio vicino ai punti di partenza della Maratona.

Per richiedere informazioni e per sapere quali sono le strutture convenzionate, ti suggerisco di contattare direttamente il tour operator, che potrai trovare sul sito www.victoryevents.it.

Lungo il percorso della Maratona di Pisa sono inoltre disponibili dei ristoranti e dei locali in cui è possibile mangiare prima o dopo le gare senza spendere un patrimonio.

Per vedere la lista completa, ti rimando al sito ufficiale della maratona di Pisa (backlink: http://www.maratonadipisa.com/accommodation/esercizi-convenzionati/).

Per usufruire delle promozioni è necessario esibire il documento di iscrizione alla Pisa Marathon.

Cosa vedere a Pisa durante la Pisa Marathon

Se ne hai la possibilità, ti suggerisco di fermarti un giorno o due in più a Pisa dopo la Maratona, perché la città toscana offre molte cose interessanti da vedere, come il celebre museo della grafica, il museo di San Matteo con la sua ricca collezione di crocifissi lignei risalenti al Medioevo e la Piazza del Duomo con i suoi monumenti.

Se invece preferisci rilassarti dopo aver fatto una sudata da manuale, ti consiglio di fare una puntata ai Bagni di Pisa, il punto di riferimento termale per i pisani da oltre duemila anni e che oggi offrono una spa moderna e confortevole e piscine termali.

Per maggiori informazioni e per scoprire tutti i segreti della Maratona di Pisa, visita il sito www.maratonadipisa.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mostra i commenti sul post